E' un dinosauro o un drago? Free Pattern!

PhotoCredits: Kristi
http://engsidrun.spire.ee/
Quando li ho visti durante una ricerca online di amigurumi ho subito pensato che li avrei voluti anche io. Se li avessi trovati in qualche mercatino di articoli hand made sicuramente mi sarei fermata per ammirarli a lungo.
Questi della foto sono realizzati da Kristi, una designer estone che, oltre ad essere molto brava, ha messo gentilmente a disposizione lo schema originale per realizzare i draghetti (potete scaricare il pdf dal suo blog) in inglese e che mi ha, ancora più gentilmente dato il permesso di realizzarne la traduzione.

La realizzazione delle singole parti del drago richiede solo la conoscenza del cerchio magico, della maglia bassa, degli aumenti e delle diminuizioni. Quello che ho trovato più complicato, ma che ha reso il mio draghetto lo scarrafone bello di mamma sua, è stato assemblare le diverse parti in maniera quasi impercettibile come nei suoi modelli.
Vanno infatti realizzati prima tutti i diversi pezzi (ricordatevi di lasciare una coda lunga di filo che poi utilizzerete per cucire insieme le varie parti) e successivamente imbottito e composto il dinosauro.
La grandezza del pupazzo dipende molto dal numero di  filato e uncinetto che utilizzate, ma non è grandissimo. Io con uncinetto e filato 4 ho ottenuto un pupazzino di poco meno 15 cm.
Lei ha utilizzato i contenitori delle sorprese delle uova di cioccolato riempiti di perle per realizzare un sonaglio all'interno del corpo del drago, io ho imbottito semplicemente con ovatta.
Io non leggo mai tutte le istruzioni, quindi ho chiuso il cerchio ad ogni cambio di riga. Kristi suggerisce di continuare il lavoro a spirale (segnando il punto di inizio giro).

Materiale occorrente: cotone, lana o acrilico e uncinetto adatto, due occhietti per pupazzi (potete sostituirli ricamandoli), ovatta per imbottire, ago da lana, filo per ricamare i dettagli del musino.

Sigle
mb maglia bassa
aum aumenti. due maglie basse nella stessa maglia della riga precedente
dim diminuizione. due maglie basse chiuse insieme

Testa
1.  anello magico, mb 6 (6)
2. aum x 6 (12)
3. (mb, aum) x6 (18)
4. (aum, mb2) x6 (24)
5. (mb3, aum) x 6 (30)
6. mb, aum, (mb 4, aum) x 5, mb 3 (36)
7. (mb 5, aum) x 6 (42)
8. mb 2, aum, (mb 6, aum) x 5, mb 4 (48)
9-14. mb in ogni punto (48)
15. mb 2, dim, (mb 6, dim) x 5, mb 4 (42)
16. (mb5, dim) x 6 (36)
17. mb, dim, (mb 4, dim) x 5, mb 3 (30)
18. (mb 3, dim) x 6 (24)
Gli occhietti vanno inseriti tra la riga 13 e la 14, lasciando 13 maglie tra uno e l'altro (contate 12 spazi), Iniziate già ad imbottire la testa.
19. (dim, mb 2) x 6 (18)
20. (mb 2, dim) x 4, mb 2 (14)
Tagliare il filo, lasciando una lunga coda che utilizzerete per cucire la testa al corpo. Imbottite bene la testa con l'ovatta.
Suggerimento: 
Attaccate gli occhi per pupazzi al termine della riga 18.
Potete utilizzare uno strato sottile di ovatta tra la chiusura e il vostro amigurumi per evitare che si veda la chiusura attraverso la testa del drago.
Posizionate gli occhi tra le righe 13  e14, lasciando 13 punti (12 buchi) tra uno e l'altro.

Muso
1. anello magico, mb 6 (6)
2. aum x 6 (12)
3. mb 3, aum 3 x 2, mb 4, aum3 x 2, mb (20)
4-6. 20 maglie basse (20).
Tagliate il filo, lasciando una lunga cosa sufficiente a cucirlo al resto della testa.
Imbottitelo.
Suggerimento: Ricamate il muso del draghetto con filo da ricamo. Prestate attenzione ad utilizzare filati che non scoloriscano con il tempo o se bagnati. Il vostro amigurumi potrebbe aver bisogno di un bagnetto prima o poi!
Quando cucirete il muso alla testa, fatelo in modo che il bordo superiore sia appena sotto la riga 11.

Corpo
1. anello magico, mb 6 (6)
2. aum x 6 (12)
3. (mb, aum) x 6 (18)
4. (aum, mb 2) x 6 (24)
5. (mb 5, aum) x 4 (28)
6-14. una mb in ciascun punto (28)
Se avete un ovetto di plastica, inseritelo ora prima di inziare le diminuizioni.
15. (mb 5, dim) x 4 (24)
16. (dim, mb 2) x 6 (18)
17. (mb 2, dim) x 4, mb 2 (14)
Tagliate il filo e nascondete la coda
Attenzione: Se riempite il corpo con un sonaglio, potrebbero essere necessari piccoli aggiustamenti per assicurarsi che il corpo sia delle dimensioni adatte. Confrontate quanto state realizzando constantemente con le dimensioni dell'uovo di plastica.

Braccia
1: anello magico, mb 6 (6)
2: (mb, aum) x 6 (9)
3-5: una maglia bassa in ciascuna maglia sottostante  (9).
Tagliate il filo lasciando una lunga coda per cucire le braccia al corpo e chiudete il lavoro. Imbottite.

Gambe
1: anello magico, mb 6 (6)
2: aum x 6 (12)
3-6: mb x 12 (12)
Tagliate il filo lasciando una lunga coda per cucire le gambe al corpo e chiudete il lavoro. Imbottite.

Coda
1: anello magico, mb 6 (6)
2: aum x 6 (12)
3-5: mb x 12 (12)
Iniziate ad imbottire la coda. Aggiungete continuamente un po' di imbottitura dopo alcune righe per facilitare questa operazione
6-12: mb x 12 (12)
13: aum, mb 11 (13)
14: mb 7, aum, mb 5 (14)
15: mb 3, aum, mb 10 (15)
16: mb x 15 (15)
17: aum x 5, mb 10 (20)
Tagliate il filo lasciando una lunga coda per cucire le coda al corpo e chiudete il lavoro. Imbottite

Cresta 1 – realizzate 3
1: anello magico, mb 6 (6)
2: aum, mb 5 (7)
3: mb x 7 (7)

Cresta 2 – realizzate 2
1: anello magico, mb 6 (6)
2: Aum x 6 (12)
3: (mb 5, aum) x 2 (14)
4-7: mb x 14 (14)

Cresta 3 – realizzate 3
1: anello magico, mb 6 (6)
2: (aum x 2, mb) x 2 (10)
3-5: mb x10  (10)

Cresta 4 – realizzate 3
1: anello magico, mb 6 (6)
2: (aum x 2, mb) x 2 (10)
3-4: mb x 10 (10)

Cresta 5 – realizzate 3
1: anello magico, ,mb 6 (6)
2: aum x 6 (12)
3-5: mb x 12 (12)

Confezione:
Terminati tutti i pezzi, imbottiti e nascoste le code dovete iniziare a cucire insieme i pezzi del vostro drago.
Utilizzate delle spille da balia per fissare i pezzi nella giusta posizione e ottenere un risultato simmetrico.
Unite testa e corpo: aggiungete un po' di imbottitura prima di terminare la cucitura.
Cucite le braccia, le gambe e la coda al corpo.
Cucite gli spuntoni del drago, partenedo dal naso - 1, 5, 3, 2 (a coppie), 4 sulla nuca, 3, 2, 1 (sulla coda)
Aggiungete, se volete una sciarpina o un fiocco al drago. Abbellitelo secondo il vostro gusto!

Bianca ha iniziato a girare intorno a "Dinosauro" (per i genitori di bimbi piccoli, da leggere con l'intonazione di George, fratello di Peppa) sin da quando questo aveva solo 3 zampe di cui una cucita male, e finalmente questa mattina è riuscita a portarlo all'asilo con sé. Tutto sommato, per quanto non sia bello come l'originale, è piaciuto alla destinataria..



Commenti