Borsetta per principesse all'uncinetto


Borsetta fucsia all'uncinetto
Questa borsetta all'uncinetto l'ho realizzata per il compleanno della nipotina. E' nata in poche ore, da un paio di gomitoli di acrilico fucsia abbandonati da lavori precedenti.
Come molte delle mie creazioni è semplicissima da realizzare ma non ha nulla da invidiare a lavorazioni più complesse.
Per realizzarla ho usato circa 100 grammi di filato acrilico fucsia da lavorare con uncinetto 3,5, una grossa perlina rosa (ma va bene anche un bottone molto vistoso) e della catena argentata (misurate voi la lunghezza a seconda che vogliate portarla più o meno lunga, indicativamente per una bimba ne serve circa un metro). Io ho acquistato quella per bijoux, ma me ne sono subito pentita: nelle grosse catene di prodotti per il faidate si trovano catene decisamente più resistenti e meno costose.

Realizzate delle catenelle sino a raggiungere la lunghezza desiderata, io la mia l'ho fatta di circa una 40 centimetri (va poi piegata a metà per fare la borsetta), e chiudete in cerchio il lavoro. Tenete conto che più grande sarà la borsetta, più dovrete necessariamente foderarla.
Alzate il lavoro e fate una riga di maglie mezze alte. Chiudete il lavoro in cerchio. Nonostante la chiusura ad ogni giro, questo tipo di lavorazione richiede una lavorazione avanti e indietro,non circolare, quindi girate il lavoro e ripartite.
realizzazione borsettaDue catenelle per alzare il lavoro e proseguite la riga con delle mezze maglie alte lavorate in costa, ovvero prendendo solo il primo dei due occhielli che si formano nella riga sottostante per proseguire con la lavorazione.
Arrivati alla fine della riga, chiudete e voltate il lavoro. Alzate con due catenelle e via di nuovo! Proseguite fino all'altezza desiderata per la vostra borsetta. Contate i punti, se non l'avete già fatto, e dividede il tutto per due. Continuate a lavorare su una delle due metà ottenute per una altezza di circa 5 centrimetri, o quanto desiderate, per formare la chiusura della vostra borsetta.
Raggiunta la lunghezza desiderata tagliate il filo e chiudete il lavoro.
Avete ottenuto la struttura della borsetta, ora bisogna chiuderne il fondo. Avete due alternative: o cucite con ago e filo, oppure rivoltate la borsetta e unite i due lembi con delle maglie basse. La seconda soluzione potrebbe risultare più difficile, ma è quella che preferisco e che a mio avviso è più resistente.
Girate nuovamente la borsa, ora mancano solo i dettagli. Realizzate un'asola al centro della patellina, e fissate il bottone o perla sul lato sottostante in modo da ottenere la chiusura della vostra borsetta.
Armatevi di pazienza, ago e filo e accostate la catenella ad un lato della borsa. Cucite molto stretto e molto bene la catena al bordo, assicurandovi di affrancarla bene sia all'inizio che alla fine della cucitura. Stando ben attente a non avvolgerla su se stessa, avvicinate l'altro bordo della catena alla borsa e cucitelo.
Se la borsa è molto grande, sicuramente avrete bisogno di foderarla. Procedete con la realizzazione della fodera e cucitela con un bel punto a giorno decorativo all'interno della vostra borsetta.

Non dimenticate poi di iscrivervi alla nostra community di Google+ Ferri e Uncini e di mostrarmi la vostra nuova borsetta!

Commenti