Ballerine per neonati

Baby Ballerina
Per realizzare questa adorabile ballerina da neonato,  armatevi lana baby e uncinetto numero 4 dei colori che preferite. Ne basta pochissima e va bene anche quello che resta dal gomitolo del maglione appena finito, purchè sia un filato di qualità! No quindi assolutamente all'acrilico e alla lana quasi infeltrita che
potrebbero irritare la pelle dei più piccoli.

Per la soletta avviate 10 catenelle, e iniziate una riga formata di 6 maglie basse. Nello schema (bruttino, ma spero comprensibile) ho usato il rosso per segnare l'inizio del giro.
C'è chi sostituisce la prima maglia bassa con una catenella e chi usa una catenella "volante" per alzare il lavoro: in entrambi i casi state attente a non perdere il conto dei punti per non allargare il lavoro in maniera asimmetrica.
Schema suola ballerina neonato all'uncinetto
Schema della suola
Lavorate 3 mezze maglie alte e nell'ultima delle catenelle iniziali agganciate 7 mezze  maglie alte. Vi ritroverete dall'altro lato della catenella, lavorate 3 mezze maglie alte, 5 maglie basse e nella prima catenella lavorate altre 4 maglie basse e chiudete il giro.
Per secondo giro lavorate 8 maglie basse, una mezza maglia alta, una due mezze maglie alte in ognuna delle maglie sottostanti per 7 volte. Una mezza maglia alta, 8 maglie basse, 2 maglie basse in ciascuna delle maglie sottostanti per 3 volte e chiudere il giro. La soletta è pronta, per allargarla se vi sembra troppo piccola, fate un giro intorno a maglia bassa.

Ora lavorando in costa (prendete solo il filo interno del giro precedente per agganciare le nuove maglie) iniziate un giro di mezze maglie alte. La lavorazione in costa vi permetterà di alzare il lavoro e dare l'impressione di una soletta.
Arrivate in punta (all'inizio del semicerchio) iniziate a restringere il lavoro alternando 2 mezze maglie alte chiuse insieme e una mezza maglia alta.  Ultimate il giro a mezze maglie alte.
Iniziate un altro giro a mezze maglie alte, arrivate in punta continuate con le riduzioni lavorando per tutta la punta gruppi di due mezze maglie chiuse insieme.
Un ultimo giro a maglia bassissima per rifinire il tutto e la scarpina è pronta: ora deve solo essere personalizzata.

Io ho scelto di realizzare un bordo a maglia bassissima tutto intorno con un colore a contrasto e di terminare il giro con un piccolo laccetto (15 catenelle e un ritorno a maglia bassa), ma il modello è talmente semplice che può essere realizzato in mille varianti.

Consiglio: dovete realizzare un paio di scarpine leggermente più grandi? sostituite le maglie basse con delle  mezze maglie alte e le mezze maglie alte con delle maglie alte. Buon lavoro!

Commenti