Risotto alla Zucca

Zucca

Le zucche sono tra i frutti che meglio rappresentano l'autunno: elette come simbolo di Halloween, fanno capolino già ora tra i banchi della frutta e verdura.
In attesa della zucca amigurumi, poteva mancare la ricetta del risotto con la zucca? Un classico che fa il suo arrivo nelle case italiane insieme alle prime piogge di ottobre.

Ingredienti (per 4 persone):
300 grammi di zucca
Riso  per risotti, preferibilmente Carnaroli o vialone nano
1,5 litri di brodo vegetale (sedano, carota, zucchina, patata)
Grana padano grattuggiato, o pecorino
Burro
Rosmarino.


Iniziate a preparare il brodo vegetale mettendo a bollire sedano, carote, zucchine e patate (se volete anche un po' di cipolla). Un litro e mezzo di brodo dovrebbe essere sufficiente, ma vi consiglio di abbondare con il brodo piuttosto che rimanere senza.
Tagliare la zucca a cubetti e lasciarla stufare insieme a un po' di cipolla, rosmarino e una noce piccolissima di burro.
Quando la zucca  è pronta aggiungere il riso e farlo tostare.
Non sono abituata a pesare il riso, ma utilizzo il vecchio trucco insegnatomi da mio papà: una tazzina di caffè colma sino all'orlo per ogni commensale, più una tazzina per la pentola. Se siamo particolarmente affamati, aggiungo una ulteriore porzione.
Proseguite come per la preparazione di un normale risotto, aggiungendo un mestolo di brodo alla volta e dando il tempo al riso di assorbirlo senza sembrare bollito.
Una volta che il riso è al dente, procedete con la mantecatura: una noce di burro e una spruzzata di grana padano grattuggiato (o pecorino se volete un sapore più deciso a contrastare il gusto dolce della zucca) e lasciate mantecare per qualche minuto.
Se lo desiderate, potete insaporire il risotto aggiungendo qualche ramoscello di rosmarino a fine cottura.

Commenti