Bracciali con il Chiacchierino ad Ago


Sono sempre stata incuriosita dalle varie tecniche delle nonne, dall'uncinetto ai ferri, dal ricamo al chiacchierino.


In assenza di una nonna che mi possa insegnare il chiacchierino mi sono rivolta, come di consueto a youtube. Si trovano molti video che spiegano passo passo il procedimento per lavorare a chiacchierino, sia con ago che con navetta, e ho imparato le prime basi proprio seguendo uno di questi video.
Non lo condividerò, contrariamente quanto sono solita fare, perché  pochi giorni dopo, per caso in una libreria, ho acquistato uno dei pochi libri per principianti a disposizione e ho ritrovato esattamente le stesse spiegazioni dei video. Sono assolutamente felice di condividere risorse gratuitamente online, ma non quando questo lede il diritto di altre persone di guadagnare con il proprio lavoro (soprattutto quando è ben fatto). Vi consiglio quindi il libro (se siete davvero alle primissime armi come me) "Creare gioielli con il chiacchierino ad ago" di Alicia Kwartnik: non è proprio economico, 15 euro per una sessantina di pagina, ma devo dire che sono assolutamente ben spesi. Alicia spiega sia come realizzare i nodi sia come realizzare 10 progetti "base" che si prestano a molte diversificazioni.
Il primo progetto è molto semplice: una serie di nodi A e una serie di nodi B, il tutto intervallato da delle perline. 
Poter realizzare una collana in pochi minuti e con poca pratica è sicuramente una bella soddisfazione che non fa perdere l'entusiasmo dovuto al non poter ancora realizzare progetti difficili (e a non saper ancora utilizzare la navetta).
La soddisfazione maggiore però è stato riuscire finalmente a fare un braccialetto semplice apprezzato anche dal fidanzato: è bastato scegliere un filo di cotone nero e delle perline di legno!



Commenti